Social Network e Job Search

DiAnna Martini

Social Network e Job Search

In questo post affronto il problema del Social Recruiting e della Web Reputation, due mondi  ancora ahimè abbastanza lontani … si evidenzia, infatti, come la maggior parte dei selezionatori “Googlano” i nomi dei candidati  mentre solo una ridotta percentuale  di questi dichiara di averlo fatto almeno una volta con l’ovvia conclusione che la maggior parte dei candidati cerca si lavoro, ma è ignara di cosa sia immediatamente associato al proprio nome on line.

Mi piace però ricordare che il Personal Branding lo hanno tutti, che lo curino o meno, e sempre di più la nostra immagine arriva ai selezionatori ancora prima di noi stessi (quantomeno prima di quando potremo davvero sederci davanti a loro), vi ricordate questo post?

Ovvietà

  • se cerco su google un nome e trovo informazioni coerenti l’immagine del candidato è rafforzata
  • se trovo informazioni non coerenti l’immagine è danneggiata
  • se non trovo nulla? cosa ne dite? Io passerei oltre … oggi risparmiare tempo è una priorità per tutti credo, voi ci state lavorando?

A presto

Anna

Share This:

Info sull'autore

Anna Martini administrator

1 commento finora

DanielePubblicato il8:23 am - Lug 20, 2013

Mi sto interessanto al personal branding, anche perché, ormai disoccupato da anni, sto cercando di rimettermi in gioco.

Ho però sempre cercato il mio nome su Google e per fortuna ci sono pagine e pagine positive 🙂

Sto curando anche i miei profili social e il CV. A questo proposito vorrei chiederti se è ancora valida l’offerta dei 3 spunti 3 like, altrimenti ti scrivo in privato per una consulenza a pagamento.

Commenta